AVVISO – V CONGRESSO NAZIONALE EMERGENZE URGENZE (ANEU) POSTICIPATO

A causa dell’aggravarsi della situazione sul coronavirus, si comunica che per motivi precauzionali l’evento è stato rimandato al 24 -26 SETTEMBRE 2020.
Sarà possibile seguire gli aggiornamenti sul sito dell’evento.

 

 

La Associazione di Neurologia dell’Emergenza Urgenza (ANEU), società scientifica che aderisce alla Società Italiana di Neurologia, si propone di implementare modelli di intervento neurologico in emergenza/urgenza, di promuovere ricerca e formazione sulle patologie neurologiche urgenti e di favorirne il confronto multidisciplinare. Roma ospiterà il quinto Congresso Nazionale ANEU che avrà come titolo “Emergenze e Urgenze: la Prospettiva Neurologica”, nell’affascinante scenario del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico.

Il Congresso verterà sui seguenti temi:

  • La patologia cerebrovascolare acuta e sua diagnosi differenziale, a cui sarà dedicato un corso di aggiornamento.
  • Le complicazioni acute nei pazienti affetti da patologie croniche (Demenze, Malattia di Parkinson, la Sclerosi Multipla e le altre patologie demielinizzanti).
  • Le urgenze neurologiche pediatriche, epilettiche e dei disturbi del movimento, e le complicazioni neurologiche acute in gravidanza.
  • Il contributo della neuroradiologia nella diagnosi e nella gestione delle patologie neurologiche acute. • Le patologie neuromuscolari acute.
  • Le patologie spinali acute.

Le tematiche saranno affrontate con approccio multidisciplinare e con specifica attenzione alla “prospettiva neurologica”.

Una intera sessione, la “Grand Rounds” sarà dedicata al contributo di giovani specialisti, con la presentazione di casi clinici di particolare interesse alla patologia neurologica acuta. Al termine di questa sessione, novità di questa edizione, verrà assegnato il “Premio ANEU Giovani”, ai migliori contributi scientifici presentati.

Roma, 24-26 settembre 2020

 

CONSULTA LA PAGINA DELL'EVENTO

Comments are closed.

© 2017 SNO - Società dei Neurologi Neurochirurghi e Neuroradiologi Ospedalieri