Sphenoorbital meningioma: a unique skull base tumor. Surgical technique and results

NEUROCHIRURGIA: articoli, materiali di studio e link per approfondimenti in Neuroscienze

SNO Approfondimenti

A cura di:
Valeria Piras, Valentina Oppo, Luigi Cocco, Giuseppe Fenu (SC di Neurologia e Stroke Unit, Dipartimento di Neuroscienze, Azienda Ospedaliera “Brotzu”, Cagliari)
Marta Melis (SC di Neurologia, A.O.U P.O. Policlinico Duilio Casula, Cagliari)
Bruno Del Sette (Unità di radiologia interventistica, Ospedale Maggiore di Novara)
Erika Erriu (U.O. di Neurochirurgia, Azienda Ospedaliera “G. Brotzu, Cagliari)

I meningiomi sfeno-orbitari rappresentano un’entità unica tra i meningiomi del basicranio. Si caratterizzano per il comportamento infiltrativo e l’iperostosi, in primo luogo della piccola ala dello sfenoide con possibile estensione alla grande ala dello sfenoide ed alle pareti orbitarie. I meningiomi sfeno-orbitari si manifestano generalmente con disturbi del visus ed eventuale proptosi. È fondamentale, al fine di un miglior outcome soprattutto visivo, una buona exeresi della lesione. Si tratta di uno studio retrospettivo, in cui viene descritta l’esperienza di un singolo chirurgo nel trattamento dei meningiomi sfenoorbitari e vengono presentati i dati relativi alla procedura chirurgica e all’outcome.

  LEGGI APPROFONDIMENTO - Italy

Comments are closed.

© 2017 SNO - Società dei Neurologi Neurochirurghi e Neuroradiologi Ospedalieri