Long-Term Rupture Risk in Patients with Unruptured Intracranial Aneurysms Treated with Endovascular Therapy: A Systematic Review and Meta-Analysis

NEURORADIOLOGIA: articoli, materiali di studio e link per approfondimenti in Neuroscienze

SNO Approfondimenti

A cura di:
Marta Melis, Valeria Piras, Valentina Oppo, Luigi Cocco, Giuseppe Fenu (SC di Neurologia e Stroke Unit, Dipartimento di Neuroscienze, Azienda Ospedaliera “Brotzu”, Cagliari)
Bruno Del Sette (Unità di radiologia interventistica, Ospedale Maggiore di Novara)
Erika Erriu (U.O. di Neurochirurgia, Azienda Ospedaliera “G. Brotzu, Cagliari)

L’efficacia a breve/medio termine e la sicurezza del trattamento endovascolare degli aneurismi cerebrali non rotti sono state ormai accertate da multipli studi. In questa metanalisi A. Rizvi et al. hanno rivalutato 24 studi che prevedevano follow-up di questi pazienti ≥1 anno per un totale di 4824 pazienti. In questo studio la percentuale di ritrattamenti è stata del 5% mentre l’incidenza di rottura a seguito di trattamento endovascolare è risultata dello 0.48%; tale dato pare confermare il fatto che un’eventuale rottura sia un evento raro e che le tecniche endovascolari siano efficaci anche a lungo termine.

  LEGGI APPROFONDIMENTO

Comments are closed.

© 2017 SNO - Società dei Neurologi Neurochirurghi e Neuroradiologi Ospedalieri