LE PATOLOGIE DEL RITMO CARDIACO IN STROKE UNIT

L’ictus acuto è un’emergenza medica che presuppone un ricovero in una unità dedicata che ha tra le
sue principali funzioni l’attento monitoraggio dei parametri vitali del paziente per identificare e
correggere le condizioni che possono comportare peggioramento clinico, aumentare il rischio di
recidiva a breve termine o indurre possibili complicanze.
Sono a questo proposito molte e note le relazioni tra cuore e cervello ed in particolare tra le
patologie del ritmo cardiaco e le patologie cerebrovascolari; meno definite e condivise tra i diversi
attori che operano nelle Stroke Unit sono le strategie diagnostiche dei singoli casi ed ancora più
complesse sono molte delle scelte terapeutiche che in ogni caso si è tenuti a compiere durante o al
termine del ricovero per la fase acuta.
Visti i sempre più efficaci strumenti diagnostici e terapeutici disponibili, ma anche la necessità di
impiegare al meglio le risorse, appare oggi più che mai necessaria una puntuale e sistematica
condivisione delle scelte tra Neurologi e Cardiologi sia nel quotidiano così come in un evento di
aggiornamento come questo.

Una buona testa e un buon cuore sono sempre una combinazione formidabile. Ma quando ci

aggiungi una lingua o una penna colta, allora hai davvero qualcosa di molto speciale.
Nelson Mandela

Milano, 22 marzo 2019

LEGGI IL PROGRAMMA PRELIMINARE

Comments are closed.

© 2017 SNO - Società dei Neurologi Neurochirurghi e Neuroradiologi Ospedalieri