Cartabellotta: “Il Servizio Sanitario Nazionale: una conquista sociale irrinunciabile”

“Promuovere, mantenere e recuperare la salute fisica e psichica di tutta la popolazione”, deve essere questo, secondo il Dottor Nino Cartabellotta , il vero fine del Sistema Sanitario Nazionale.

“Promuovere, mantenere e recuperare la salute fisica e psichica di tutta la popolazione”, deve essere questo, secondo il Dottor Nino Cartabellotta , il vero fine del Sistema Sanitario Nazionale.
Carabellotta affronta l’argomento in un articolo pubblicato sull’Huffington Post – versione italiana del celebre sito di news USA, diretto da Lucia Annunziata – per il quale ricopre la veste di blogger nella sezione salute.
Come sottolinea nel suo articolo, “(…) tutti i governi devono investire nella sanità perché il fine ultimo di un sistema sanitario consiste proprio nell’offrire ai cittadini le migliori opportunità per scegliere la vita che desiderano vivere. In quest’ottica, secondo “l’approccio delle capacità” – sviluppato da Amartya Sen e Martha Nussbaum – lo sviluppo di una popolazione non può prescindere da elementi fondamentali quali la libertà, il benessere e la salute”.
L’articolo è disponibile cliccando su questo link.

Comments are closed.

© 2017 SNO - Società dei Neurologi Neurochirurghi e Neuroradiologi Ospedalieri