Pediatric Traumatic Brain Injury: Characteristic Features, Diagnosis, and Management

NEUROCHIRURGIA: articoli, materiali di studio e link per approfondimenti in Neuroscienze

SNO Approfondimenti

A cura di:
Marta Melis, Valeria Piras, Valentina Oppo, Luigi Cocco (SC di Neurologia e Stroke Unit, Dipartimento di Neuroscienze, Azienda Ospedaliera “Brotzu”, Cagliari)
Bruno Del Sette (Unità di radiologia interventistica, Ospedale Maggiore di Novara)
Erika Erriu (U.O. di Neurochirurgia, Azienda Ospedaliera “G. Brotzu, Cagliari)

Il trauma cranico rappresenta la principale causa di morte e disabilità in età pediatrica. Questo articolo esamina la fisiopatologia del trauma cranico pediatrico, gli aspetti principali relativi alla sua gestione e trattamento in funzione dell’età e fornisce importanti updates in materia. In particolare viene sottolineata l’importanza del monitoraggio della PIC, necessaria per poter limitare i danni encefalici legati all’ipertensione endocranica sulla quale è possibile agire chirurgicamente (DVE, drenaggio lombare, craniectomia decompressiva) o mediante terapia medica (sedativi, analgesici, bloccanti neuromuscolari, soluzioni iperosmolari, controllo della temperatura corporea), non dimenticando che l’età del paziente che si ha davanti impone delle scelte diverse rispetto all’adulto.

 

LEGGI APPROFONDIMENTO

Comments are closed.

© 2017 SNO - Società dei Neurologi Neurochirurghi e Neuroradiologi Ospedalieri