Convegno Regionale SIN SNO Emilia Romagna

Nonostante le Neuroscienze abbiano avuto negli ultimi anni un forte slancio in ambito assistenziale e di ricerca grazie alle maggiori conoscenze delle patologie, alla disponibilità di nuovi approcci terapeutici, e alle sinergie fra le varie discipline che la compongono, in particolare Neurologia, Neurochirurgia e Neuroradiologia, diversi aspetti di largo impatto, non risultano ancora del tutto condivisi.
Il Convegno “ATTUALITÀ E CONTROVERSIE IN NEUROSCIENZE” organizzato dalle sezioni regionali dell’Emilia Romagna della Società Italiana di Neurologia (SIN) e della Società dei Neurologi, Neurochirurghi e Neuroradiologi Ospedalieri (SNO), con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, si propone di puntualizzare diversi aspetti multidisciplinari ancora dibattuti o di recente introduzione in Neuroscienze, utilizzando anche lo strumento del confronto fra pareri favorevoli e contrari. In tale ambito verranno discussi il tema della neuromodulazione mediante DBS o FUS, per il trattamento di malattie extrapiramidali, il vantaggio della tecnica di Awake Surgery rispetto alle tecniche neurochirurgiche classiche.
Verranno altresì discussi temi recentemente emersi alla ribalta della letteratura, come il “pericolo gadolinio” nei protocolli di follow up del paziente con SM, il reale ruolo della trattografia in neuro-oncologia, le tecniche di RMN muscolare nella diagnosi delle malattie neuromuscolari.
Largo spazio verrà dato al dibattito sui percorsi clinico-assistenziali di recente introduzione nella realtà regionale, rappresentati, in particolare, dagli “European Reference Network (ERN)” per le malattie neuromuscolari e le malattie rare neurologiche e sui percorsi non ancora completati, come la rete della terapia endovascolare dell’ictus, tema complesso nell’attuale scenario in particolare sul piano organizzativo.
Una sessione verrà dedicata ai nuovi farmaci per la Sclerosi Multipla, valutati nel duplice aspetto clinico e economico, sempre confrontandone i vantaggi e i possibili aspetti negativi.
Il Convegno si propone di fare emergere i temi delle ricerche che giovani colleghi stanno seguendo nei diversi ambiti delle Neuroscienze. Come per gli eventi degli anni precedenti, in tutte le sessioni, gli argomenti trattati verranno calati nella realtà della regione Emilia Romagna, grazie a una fortunata formula ormai sperimentata e di successo, di confronto fra i professionisti e gli esponenti delle istituzioni regionali, con l’obiettivo di analizzare quanto già caratterizza le “nostre” Neuroscienze, senza dimenticare il necessario investimento e la direzione da seguire nel prossimo futuro.

Valeria Tugnoli
Gabriele Ciucci

Allegati

File Descrizione Dim.
pdf Pieghevole preliminare_ConvegnoSINSNO2017-1 982 KB

Comments are closed.

© 2017 SNO - Società dei Neurologi Neurochirurghi e Neuroradiologi Ospedalieri