Ultrasuoni in Neurologia 2018

VI Corso di base residenziale teorico pratico. Acquisizione di tecniche ultrasonografiche ed indicazioni nelle patologie neurologiche

 

In nessun campo delle scienze mediche, come in Neurologia, l’uso delle indagini strumentali, negli ultimi anni, ha rivoluzionato le conoscenze, dall’ambito fisiopatologico a quello diagnostico e delle strategie terapeutiche.
La possibilità di utilizzare gli ultrasuoni con apparecchiature dotate di software sempre più elaborati, ha reso disponibile, spesso a letto del malato, con esami ripetibili e a costo contenuto, informazioni indispensabili al management del paziente neurologico.
Dalla patologia vascolare a quella degenerativa ed infiammatoria sia del sistema nervoso centrale che periferico che del muscolo, ai rapporti stretti e vincolanti con il cuore, l’ultrasonografia è uno strumento indispensabile per il quotidiano lavoro del neurologo.
Lo studio dell’emodinamica cerebrale risulta determinante nell’interpretazioni di alcuni quadri patologici come l’ipertensione endocranica, la morte cerebrale e l’insufficienza vertebro basilare con le conseguenziali scelte terapeutiche.
Questo corso dedicato all’utilizzo degli Ultrasuoni in Neurologia si terrà nell’A.O.U. “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” Scuola Medica di Salerno; è indirizzato a Neurologi, Medici Internisti, Medici di medicina generale, Radiologi, Cardiologi, Neurochirurghi, Chirurghi Vascolari, Ortopedici, Fisiatri, Rianimatori ed Intensivisti e Tecnici di Neurofisiopatologia.
Il corso residenziale tende a fornire informazioni di base supportate dall’application condotta per piccoli gruppi in ambulatori di ultrasuonologia all’interno dell’Azienda, da relatori, tutor e discussant e sarà svolto con lezioni frontali a cui seguirà una parte interattiva realizzata durante la sessione addestrativa con il paziente.
Questa sesta edizione, nelle aspettative della Segreteria Scientifica, propone alla luce dei cinque precedenti corsi, accogliendo le richieste degli iscritti, una più ampia attenzione al trattamento con tossina botulinica eco guidata della spasticità e delle distonie con addestramento dei discenti in casi clinici sul campo.
Come tradizione del corso, l’apertura dello stesso prevede una lettura magistrale che quest’anno sarà dedicata al trattamento dell’ictus ischemico. A questa seguiranno in live due procedure diagnostiche-terapeutiche effettuate direttamente in sala angiografica e, nei giorni successivi, esercitazioni di trombectomia e tromboaspirazione con simulatore.
Il numero chiuso delle iscrizioni è stato confermato anche quest’anno per 50 discenti, volendo così fare spazio a quelle numerose richieste pervenute da tutto il territorio nazionale. Inoltre, verrà garantita l’iscrizione gratuita a 10 specializzandi in Neurologia.
La nostra Azienda insieme alla splendida Città di Salerno con lo spirito d’incontro delle culture che da sempre ha caratterizzato la “Scuola Medica Salernitana” è pronta ad accoglierVi.

Topics
– Principi e metodiche di tecnica. Settaggio delle apparecchiature;
– Patologia dei vasi epiaortici;
– Doppler transcranico arterioso e venoso e brain parenchima sonography;
– Emodinamica cerebrale nel paziente critico;
– Ecografia del nervo e del muscolo;
– Ecocardiografia normale e patologica: fisiopatologia, valvole e pareti;
– Trattamento della spastisticità e delle distonie eco guidato con tossina botulinica.

Salerno, 24-26 settembre 2018

Per informazioni e aggiornamenti potete consultare il sito della Segreteria Organizzativa http://www.eventi8adv.it/eventi/ultrasuoni-in-neurologia-2018/

Allegati

File Descrizione Dim.
pdf UNSAL180924_PROGRAMMA 3 MB
pdf UNSAL180924_SCHEDA DI ISCRIZIONE 142 KB

Comments are closed.

© 2017 SNO - Società dei Neurologi Neurochirurghi e Neuroradiologi Ospedalieri