Sclerosi multipla: dall’immunologia all’innovazione terapeutica

La sclerosi multipla (SM) è una patologia infiammatoria, demielinizzante e degenerativa del sistema nervoso centrale, che colpisce persone di giovane età, con decorso imprevedibile e variabile da persona a persona. L’etiologia della malattia è ancora in gran parte sconosciuta, ma è uniformemente condiviso dal mondo scientifico che, alla base della patologia, agiscano profonde alterazioni dell’omeostasi immunitaria, i cui meccanismi molecolari e cellulari devono essere ancora completamente identificati.
L’etiologia della malattia è ancora in gran parte sconosciuta, pertanto a tutt’oggi non esistono ancora cure per guarire dalla SM. Tuttavia, negli ultimi 25 anni, l’avanzare delle conoscenze sui meccanismi patogenetici e delle tecnologie nel campo della ricerca neuro immunologica, ha dato forte impulso sia all’innovazione in campo farmaceutico, rendendo possibile lo sviluppo di terapie dotate di grande efficacia e di crescente specificità, sia a promettenti studi sull’utilizzo delle cellule staminali, per controllare le alterazioni autoimmunitarie e rallentare il decorso della malattia.
Il presente evento vedrà impegnati i maggiori specialisti ed esperti italiani nel campo della neurologia, immunologia e neuro immunologia, che affronteranno temi di grande interesse teorico e pratico, che vanno dalle più recenti scoperte nel campo della patogenesi alle nuove terapie della SM.
Le relazioni rappresenteranno un importante aggiornamento sulle più recenti acquisizioni in campo neuro immunologico e sul ruolo che le alterazioni della risposta immunitaria rivestono nello sviluppo e nelle caratteristiche fenotipiche della SM, nei meccanismi della progressione e nell’innovazione terapeutica.

I Responsabili Scientifici
Dr.ssa Patrizia Sola
Prof. Andrea Cossarizza

Allegati

File Descrizione Dim.
pdf SMBAG171215_PROGRAMMA 1 MB

Comments are closed.

© 2017 SNO - Società dei Neurologi Neurochirurghi e Neuroradiologi Ospedalieri