Apomorphine subcutaneous infusion in patients with Parkinson’s disease with persistent motor fluctuations (TOLEDO): a multicentre, double-blind, randomised, placebo-controlled trial

NEUROLOGIA: articoli, materiali di studio e link per approfondimenti in Neuroscienze

SNO Approfondimenti

A cura di:
Marta Melis, Valeria Piras, Valentina Oppo, Luigi Cocco (SC di Neurologia e Stroke Unit, Dipartimento di Neuroscienze, Azienda Ospedaliera “Brotzu”, Cagliari)
Bruno Del Sette (Unità di radiologia interventistica, Ospedale Maggiore di Novara)
Erika Erriu (U.O. di Neurochirurgia, Azienda Ospedaliera “G. Brotzu, Cagliari)

Vi è un crescente interesse tra i malati di Parkinson (PD) e le loro famiglie per un’alternativa “non chirurgica”  alla stimolazione cerebrale profonda (DBS) o alla terapia con pompa intradigiunale  con Duopa. I risultati dello studio TOLEDO, trial randomizzato in doppio cieco pubblicato su Annals of Neurology a Luglio scorso, mostrano che l’infusione continua di apomorfina sottocutanea è efficace per il trattamento delle complicanze motorie del PD avanzato. Lo studio ha valutato 106 pazienti adulti con PD avanzato e li ha assegnati in modo casuale al trattamento con infusione continua di apomorfina (da 3 a 8 mg/h)  o infusione di placebo (soluzione salina). A 12 settimane, la riduzione del tempo di “off” era maggiore per il gruppo apomorfina rispetto al gruppo placebo (2,5 vs 0,6 ore)  con una differenza media  di 1,89 ore al giorno  (95% CI -3,16 a 0,62; p = 0,0025). I benefici erano evidenti alla prima valutazione e mantenuti alle visite di studio settimanali fino alla 12^ settimana.  Lo studio fornisce solide evidenze sull’utilizzo dell’apomorfina sottocutanea in pazienti con PD avanzato e fluttuazioni motorie nonostante terapia orale ottimizzata. Rimane aperta la questione sull’efficacia dell’apomorfina in monoterapia, valutata precedentemente solo in pochi studi  e su  quali benefici, se ve ne sono, vi sarebbero dal trattamento concomitante con levodopa.

Katzenschlager R, Poewe W, Rascol O, Trenkwalder C, Deuschl G, Chaudhuri KR, Henriksen T, van Laar T, Spivey K, Vel S, Staines H, Lees A.
Apomorphine subcutaneous infusion in patients with Parkinson’s disease with persistent motor fluctuations (TOLEDO): a multicentre, double-blind, randomised, placebo-controlled trial.
Lancet Neurol. 2018 Sep;17(9):749-759. doi: 10.1016/S1474-4422(18)30239-4. Epub 2018 Jul 25

 

LEGGI APPROFONDIMENTO

Comments are closed.

© 2017 SNO - Società dei Neurologi Neurochirurghi e Neuroradiologi Ospedalieri